ciao

lunedì 31 dicembre 2012

Parrucchiere gay picchiato a sangue nel Maryland, le foto prima e dopo la violenza omofoba

Kenni Shaw è un parrucchiere di trent’anni, originario del Maryland, e vittima di un’aggressione omofoba che ha occupato recentemente le pagine della cronaca americana.

Il ragazzo è stato pestato selvaggiamente, tutto questo è accaduto a fine novembre intorno alle 21 di sera, fuori da un negozio poco distante da casa sua. Il trentenne ha voluto mettere a confronto un’immagine precedente e successiva al pestaggio. Uno scatto molto forte.

Ecco le sue parole sull’accaduto:
È stato così violento che ho sentito il mio labbro e faccia laterale gonfiarsi immediatamente. Stavo cercando di parlare con questi ragazzi ma non mi hanno lasciato la possibilità di farlo. Sono stato colpito subito in faccia. Non è stato rubato nulla. Non ci siamo scambiati alcuna parola prima dell’incidente, quindi credo che si tratti di un crimine d’odio.
di Alberto Graziola