ciao

lunedì 26 novembre 2012

UNAR, al via la strategia italiana contro le discriminazioni subite dalla comunità LGBT

"Abbiamo dato il via oggi, in una data cosi simbolica, al Gruppo Nazionale di Lavoro delle Associazioni che lavoreranno con l'UNAR e il Dipartimento per le pari opportunità alla stesura di una strategia italiana contro le discriminazioni subite dalla comunità LGBT nell'ambito di un importante progetto del Consiglio di Europa". Lo dichiara Marco De Giorgi, Direttore dell’UNAR - Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, nella Giornata Internazionale per la Lotta alla Transfobia.
"Sosteniamo - prosegue De Giorgi - i numerosi appelli formulati oggi dalle associazioni, come Certi Diritti, Arcigay, il Coordinamento Trans Sylvia Rivera ed altre, da tempo attive per la tutela dei diritti delle persone trans e condividiamo il loro impegno perché possa essere garantito a tutti il diritto alla parità di trattamento indipendentemente dalla identità di genere".
Per dare un segnale concreto, quindi, l'UNAR annuncia che per Mercoledì 12 Dicembre alle ore 11:00 sarà convocata la prima riunione del Gruppo Nazionale di Lavoro, appena istituito presso la Presidenza del Consiglio, per discutere sulle misure che possono essere adottate concretamente, al di là di un quadro normativo per alcuni versi lacunoso, al fine di combattere ogni forma di discriminazione cui sono esposte le persone trans negli ambiti del lavoro, della istruzione, della sicurezza, delle carceri e dei media.