ciao

lunedì 21 maggio 2012

Intersexion

Ogni nuovo genitore chiede: "E 'un maschio o una femmina?". Ma cosa succede quando i medici non sanno rispondere a questa domanda? Un bambino su 2.000 nasce con i genitali ambigui ed è impossibile dire se il bambino sia maschio o femmina. Questo dato statistico è sorprendente, ma è poco conosciuto: il numero di bambini intersessuati è uguale a due squadre di rugby di ogni anno. Nei loro certificati di nascita - invece di mostrare "maschio" o "femmina" - a volte la dicitura è "I", che sta per "Indeterminato".

Il Direttore Grant Lahood segue Mani Bruce Mitchell, prima persona neozelandese intersessuale "palesata", mentre viaggia per incontrare persone intersessuali che vivono in America, Irlanda, Germania, Sud Africa e Australia.


Intersexion Trailer
Guarda il Trailer
Il Sessuologo Dr. John Money, della scuola "Johns Hopkins Medical"  di fama mondiale, credeva che il genere fosse il prodotto di un allevamento e non della natura . I suoi studi sulle persone intersessuali hanno portato ad un particolare modello di trattamento chirurgico per i bambini nati con genitali ambigui "non nutrire la natura." L'idea è che medici potessero essere in grado di produrre donne e uomini sani e felici, intervenendo precocemente nella vita di un bambino intersessuale. Di solito ciò significava che il segreto in famiglia doveva essere mantenuto a tutti i costi.

Ma, come il film mostra, lo sviluppo sessuale umano non è mai lineare. Si tratta di una toccante storia raccontata con un mix di risate e lacrime nel modo più franco e rivelatore.

Fonte: Docnz
Vi abbraccio
Marco Michele Caserta