ciao

sabato 24 dicembre 2011

Natale 2011: "Auguri un pò speciali..."!

Con queste parole e con queste note diverse dalle solite usate in queste occasione (come la nostra usanza vuole), voglio augurarvi tante Buone Feste...ma sopratutto tanta pace, gioia e serenità!
YouTube Channel Phoenix6435
Guarda il Video

Forse noi più di altri conosciamo bene il peso che ha sulle spalle il nostro passato e la nostra storia: quanto prima ci si farà pace, tanto prima diventeranno leggeri.
Certamente vale per tutti...ci mancherebbe altro: ognuno ha il suo passato con cui fare i conti; ovviamente io parlo per me e per tutti coloro che hanno vissuto, con diverse sfumature, il mio stesso percorso.

Sento la tua voce nel vento
e ti sento chiamare il mio nome


“Ascolta, figlio mio”, mi dici
“Io sono la voce della tua storia
Non avere paura, dai seguimi
Rispondi alla mia chiamata e ti libererò”


Io sono la voce nel vento e la pioggia battente
Io sono la voce della vostra fame e dolore
Io sono la voce che sempre ti chiama
Io sono la voce, io rimarrò


Io sono la voce nei campi quando l'estate se n'è andata
La danza delle foglie quando i venti autunnali soffiano
Non dormo tutto il lungo freddo inverno
Io sono la forza che in primavera crescerà


Io sono la voce del passato che sempre sarà
Riempita con il mio dolore e il sangue nei miei campi
Io sono la voce del futuro, portami la tua pace
Portami la tua pace e le mie ferite guariranno
Io sono la voce nel vento e la pioggia battente
Io sono la voce della vostra fame e il dolore
Io sono la voce che sempre ti chiama
Io sono la voce


Io sono la voce del passato che sempre sarà

Io sono la voce della vostra fame e il dolore
Io sono la voce del futuro
Io sono la voce, io sono la voce
Io sono la voce, io sono la voce


Vi abbraccio
Marco Michele Caserta