ciao

domenica 25 settembre 2011

CINA, TRANS VIA DAL REALITY. LEI: "SONO INFURIATA"

PECHINO - Jin Xing, personaggio molto noto del mondo dello spettacolo cinese, è stato allontanato da uno Show Televisivo nel quale era giudice, perchè transessuale.

È stata lei stessa, sul suo profilo di Weibo, il Social Network cinese più utilizzato dagli internauti della terra di mezzo, ad annunciare la sua uscita da Fei Tong Fan Xiang, il Reality Show sul canto.

«È un peccato - ha scritto Jin sul suo profilo, messaggio rimbalzato quasi 50.000 volte - che non potrò essere presente alla finale dello Show il prossimo Week-End perchè la produzione ha ricevuto un ordine dall'ufficio provinciale dello Zhejiang della radio, film e televisione.
Sono stata cacciata perchè sono un transgender. Sono infuriata. Non è in questione se io fossi una buona giudice o no, ma come cittadina non posso accettare di essere discriminata a causa della mia Identità di Genere».
Nata da genitori coreani, Jin Xing è stata una delle prime cinesi a sottoporsi ad una operazione di cambio di sesso nel 1996. Prima di questo, lavorava come ballerino nel balletto dell'Esercito di Liberazione, l'esercito cinese, facendo tutti i passi necessari per diventare alto ufficiale.
La decisione di vietare la transessuale, che ha continuato ad essere una danzatrice famosa, è stata criticata da molti esponenti del mondo dello spettacolo. Jin vive a Shanghai, dove ha fondato lo Shanghai Dance Festival, insieme al marito tedesco e ai tre bambini adottati.



Vi abbraccio

Marco Michele Caserta