ciao

martedì 9 agosto 2011

Trans licenziata perché utilizzava i bagni delle donne: è stata risarcita

Utilizzava il bagno delle donne. Per questo la società per la quale lavorava l'ha licenziata. 
Adesso, però, Ashley Yang è stata risarcita e i manager dovranno sensibilizzarsi alla causa transgender

Ashley Yang era stata licenziata dall'amministrazione della società di trasporti per cui lavorava all'areoporto di Los Angeles, perché utilizzava la stanza e i bagni delle donne.
Ha ricevuto un risarcimento a cinque cifre, gli stipendi arretrati e la garanzia che i maneger dell'azienda dovranno sensibilizzarsi alla situazione dei transgender. Una polemica simile a quella nata in Italia quando in Parlamento l'onorevole del PDL Elisabetta Gardini lamentò la presenza della collega del PRC Vladimir Luxuria nel bagno delle deputate.

Fonte: http://www.gay.it/channels/foto_articolo.php?id=32238

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta