ciao

martedì 19 aprile 2011

Ucraina: associazione omofoba raccoglie firme contro i gruppi lgbt

Dopo le modifiche apportate alla costituzione ucraina le associazioni per i diritti degli omosessuali hanno deciso di far sentire la propria voce. Gay, lesbiche, bisessuali e transessuali hanno cominciato a manifestare contro le correzioni del governo (che ha reso definitivamente escluso ogni possibilità di rendere legali i matrioni tra persone dello stesso sesso).

E’ a causa del trambusto che hanno creato le persone Lgbt che un gruppo di omofobi ha costituito un movimento di protesta contro la comunità omosessuale. Il Movimento del cuore puro intende promuovere i valori della famiglia tradizionale e fare in modo che gli omosessuali non possano più imporre i loro ideali alle nuove generazioni.

Gli omofobi stanno anche raccogliendo le firme per rendere illegali le associazioni per i diritti Lgbt.


Vi Abbraccio

Marco Michele Caserta