ciao

domenica 3 aprile 2011

Confessioni di un ragazzo perbene

Primo di romanzo a tematica LGBT di Mario Buzzi: "Confessioni di un ragazzo perbene", edito da Luciana Tufani editrice, una piccola realtà editoriale femminista che è distribuita, a livello nazionale, da Mursia.

"Confessioni di un ragazzo perbene" inaugurerà la collana "Iride" a tematica QUEER e sarà disponibile dopo il 10 di aprile 2011. Trattandosi di una piccola realtà editoriale può darsi che il libro non si trovi in tutte le librerie.

E' stata garantita la presenza del libro nelle librerie della catena "Melbookstore" e in quelle a tematica LGBT. Nel caso il libro non lo trovaste nella vostra libreria di fiducia è comunque possibile ordinarlo (fate presente che la casa editrice è distribuita da Mursia) sia presso la stessa struttura sia in internet su siti come IBS, Italiadvd, Amazon, etc.etc..

Scheda del libro "Confessioni di un ragazzo perbene"

Michele è un trentenne che viene licenziato il giorno stesso in cui apprende del suicidio di uno dei suoi migliori amici.

Incaricato dagli altri tre amici di organizzare il funerale, Michele si troverà a vivere situazioni al limite del paradossale. Si innamorerà del bel becchino che cerca di rimorchiarlo per telefono, si ritroverà come eredità la casa di Francesco (l’amico suicida) da dividere con Paolo, l’amico col quale vive un rapporto conflittuale, Luca, il carattere più docile del gruppo, e Donatello, il ribelle che per vivere si prostituisce.
Come se non bastasse dovrà fare i conti con la famiglia biologica, che non perde occasione per ricordargli il legame di sangue e il suo ruolo all’interno della famiglia, e con la sua terribile nipote, incuriosita e affascinata dall’omosessualità dello zio.
Michele si nasconde spesso nel suo mondo di fantasia in cui può essere padre di una bellissima bambina immaginaria. Ma le cose si complicano con l'arrivo di un misterioso ragazzo dal volto deturpato e di una ragazza che porta con sé una grande sorpresa.

L’autore

Marino Buzzi è nato a Comacchio (FE) il 20 gennaio 1976. Attualmente vive a Imola e lavora come libraio a Bologna. Si è classificato in diversi concorsi letterari, fra i più importanti ricordiamo: Versi inversi (2008), Gianfranco Rossi per la Giovane Letteratura(2003), Coop For Words (2003), Piero Chiara Giovani (1999) e il Pier Vittorio Tondelli. La lettura. La scrittura (1999). Collabora con diversi siti di cultura GLBT e ha pubblicato nelle raccolte: The Clash. Lo scontro (Lorusso), Versi Inversi (Il Dito e la Luna), Terzo: non discriminare (Ediesse), Rap metropolitano (Pendragon). Suoi racconti sono apparsi inoltre sulle riviste: «Leggere Donna» (alla quale collabora anche con articoli e recensioni), «Toilet», «Daemon», «Inchiostro», «L'Ortica», «Laspro».

Marino Buzzi gestisce i blog:  http://perseo.blog.kataweb.it/ e http://cronachedallalibreria.blogspot.com/.


Vi abbraccio

Marco Michele Caserta