ciao

lunedì 11 aprile 2011

Barry e Hugh, la prima unione civile gay in Irlanda

Ce l’ha fatta anche la cattolicissima Irlanda: Martedì, Barry Dignam e Hush Walsh, hanno sottoscritto un’unione civile a Dublino e sono la prima coppia gay a celebrare la loro unione con un riconoscimento pubblico del loro impegno reciproco.

Come raccontanto all’Irish Times, sono fieri di far parte di un passo avanti così decisivo, ma si rammaricano che la legge con sia andata più in là e che non contempli per adesso il matrimonio vero e proprio e neppure la possibilità di adottare:

"Tutto ciò che non è uguale, non è equo"

commentano, anche se non condividono la scelta di chi boicotta le unioni civili in nome del matrimonio gay; secondo loro, a questo punto è meglio procedere per accumulazione e ottenere più supporto dall’intera società.

Quella di Barry e Hugh non è la prima coppia in assoluto a sottoscrivere un’unione civile, ma la prima a celebrare l’evento in pubblico senza chiedere di posporre la cerimonia vera e propria: una scelta di visibilità, nonostante la pressione dei media, per sottolineare l’importanza di questo momento.


Vi abbraccio

Marco Michele Caserta