ciao

sabato 19 marzo 2011

Utah: la città di Ogden approva una speciale ordinanza per proteggere i gay

La cittadina di Ogden è il dodicesimo comune dello Utah ad approvare un’ordinanza per proteggere i gay da qualsiasi forma di discrimazione in materia di occupazione e alloggio. Il sindaco Matthew Godfrey ha promesso di estendere il voto anche per motivi religiosi:

"Espressioni legate alla religione o ad altre convinzioni profondamente radicate nei cittadini sono attualmente esenti da questo capitolo, a condizione che non diventano così pervasive o gravi da alterare i termini, condizioni o privilegi di occupazione. Non si può violare, con una scusa, questa parte della questione".

Nel mese di ottobre 2009, Salt Lake City ha approvato due decreti innovativi che hanno reso illegale la discriminazione sulla base dell’orientamento sessuale o dell’identità di genere nelle aree di lavoro e di alloggio. Altri comuni come Park City – sede del Festival di Sundance – Logan, West Valley, Taylorsville, Murray, Midvale, Salt Lake County, contea di Summit e Grand County, hanno approvato misure simili.

Fonte: http://www.gayprider.com/utah-la-citta-di-ogden-approva-una-speciale-ordinanza-per-proteggere-i-gay/

Via bbraccio

Marco Michele Caserta