ciao

venerdì 11 marzo 2011

TRANSESSUALI: ASSOCIAZIONI, "VIOLENZE ROMA E AVERSA MERITANO CONDANNA ISTITUZIONI"


(IRIS) - ROMA, 10 MAR - “Le violenze di cui si ha notizia in queste ore ai danni di due persone transessuali, una a Roma e l'altra in Campania meritano una urgente condanna da parte delle Istituzioni locali e nazionali.
I casi di abuso e violenza a danno delle persone trans restano il più delle volte nascosti anche a causa della precarietà in cui vivono molte persone transessuali. Alle vittime va la nostra solidarietà e il nostro sostegno. Non si può restare inerti e apprendere dalla cronaca fatti di una così grave rilevanza. Chiediamo all'autorità giudiziaria di fare piena luce sui fatti ma alla politica e alle Istituzioni di esprimere la propria condanna e solidarietà alle vittime e di impegnarsi contro violenze e intolleranza”.

Lo dichiarano in una nota congiunta Fabrizio Marrazzo, portavoce del Gay Center di Roma, Fabrizio Sorbara, presidente di Arcigay Napoli e Loredana Rossi, dell’Associazione Transessuali Napoli.

“Rivolgiamo un appello – aggiungono - al sindaco di Aversa, Domenico Ciaramella e al presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro perché condannino questa allucinante violenza e si attivino immediatamente per fare chiarezza su un abuso che scuote tutta la nostra comunità”.