ciao

mercoledì 2 marzo 2011

Tennessee: proposta di legge per vietare che si parli di omosessualità nelle scuole

I Repubblicani del Tennessee stanno mettendo a punto una legge che impedirebbe agli studenti di apprendere l’omosessualità nelle scuole pubbliche elementari e medie. Si legge nel documento:

"Nessun istituto pubblico può fornire alcuna istruzione o materiale illustrativo che possa mettere in evidenza come quell’orientamento sessuale sia diverso dall’eterosessualità." 

L’ambizioso progetto ha come obiettivo principale quello di lasciare esclusivamente ai genitori, l’educazione (omoaffettività) dei figli evitando che la scuola (ed in particolare il corpo insegnanti) possa attuare una politica friendly (paura del lavaggio del cervello?!) in grado di influire negativamente sull’accettazione di qualcosa non conforme alla società. Si cambia continente, arrivando nella civilissima (si fa per dire) America ma la storia è sempre la stessa…