ciao

lunedì 7 marzo 2011

Sandra Dunn, transessuale, si candida come sindaca di Amarillo, in Texas

Da uno stato tanto conservatore come il Texas, negli Stati Uniti d’America, giunge una notizia interessante: Sandra Dunn (in foto), donna transessuale di cinquantatré anni, ha deciso di candidarsi come sindaca di Amarillo. La decisione è avvenuta dopo che alle stesse elezioni ha deciso di candidarsi un religioso omofobo.

La campagna elettorale è già iniziata e Sandra Dunn ha detto che non vuol far passare sottobanco la sua condizione di donna transessuale, come se dovesse vergognarsene, ma sarà uno dei temi della sua corsa alla carica. Dal canto suo il religioso omofobo candidato, David Grisham, ha già dato sfogo alle sue posizioni:

Non sono sicuro che è questo che vogliamo come sindaco. Se non so nemmeno chi sono, come posso essere pronto a risolvere altri problemi?

Ricordiamo che sempre in Texas, ma a Houston, il sindaco è una lesbica dichiarata: Annise Parker.


Vi abbraccio

Marco Michele Caserta