ciao

martedì 29 marzo 2011

La Francia riconosce le adozioni gay internazionali

I genitori omosessuali sono riconosciuti in Francia e i bambini che crescono in una famiglia arcobaleno non saranno più figli dimezzati, ma hanno entrambi i genitori, almeno quando l’adozione avviene all’estero.
La corte d’appello di Parigi ha riconosciuto le adozioni congiunte ottenute da due coppie all’estero, una in Gran Bretagna, l’altra in Canada. La legge attuale in vigore in Francia riconosce solo al singolo il diritto di adottare, dal momento che non prevede il matrimonio fra persone dello stesso sesso. Questa sentenza, invece, può aprire la porta a una modifica delle norme attuali: ma dovrà essere l’Assemblea a introdurre per tutti un regime più equo.

Fonte: http://www.queerblog.it/post/10787/la-francia-riconosce-le-adozioni-gay-internazionali?