ciao

venerdì 18 marzo 2011

Channel 4: "Firma l'accordo per trattare sensibilmente le questioni transgender".

"Channel 4" ha firmato un accordo per trattare con sensibilità e precisione le questioni transgender.

L'emittente è il primo "Outlet Media" a firmare il "Trans Media Watch’s Memorandum of Understanding".

Il documento invita i mezzi di comunicazione ad utilizzare le definizioni corrette per le persone trans e a lavorare per sradicare la transfobia garantendo, così, che sia mostrata la rappresentazione positiva e realistica delle persone trans.

Chiede inoltre l'aiuto dei media per riuscire a porre fine alla disinformazione e a garantire che * dipendenti trans siano trattat* con lo stesso rispetto dato a persone non trans nelle stesse posizioni.


"Trans Media Watch" dice che è contro la censura ma vuole incoraggiare ed assistere un giornalismo responsabile comprese le persone che lavorano all'interno dei mezzi di comunicazione, desiderosi di raggiungere una miglior comprensione delle problematiche transgender ed intersex.

Sta chiedendo ad altri mezzi di comunicazione che firmino il documento.

Il Memorandum è stato sviluppato dopo che il gruppo ha pubblicato la ricerca nella quale trovò un legame tra le molestie sulle persone trans e le rappresentazioni negative nei media.

Ieri sera, ad un evento nel centro di Londra, il capo di "Channel 4" ha firmato il documento.

Stuart Cosgrove, Direttore Creativo della Diversità di Channel 4, ha detto:

 "Channel 4 riconosce e rispetta le ambizioni di 'Trans Media Watch', e dei suoi valori fondamentali di correttezza, dignità e rispetto.

"La nostra indipendenza editoriale è sempre al primo posto; ma fa parte del nostro compito riflettere le diversità del Regno Unito e, in questo contesto, abbiamo detto che saremo lietissimi di diventare firmatari di 'Trans Media Watch' che si propone di lavorare per una grande tolleranza e una migliore rappresentazione delle persone transgender ".

L'emittente ha inoltre commissionato un progetto di ricerca per aiutare se stessa ad imparare di più a proposito delle persone transgender.

Il progetto studierà la vita di dieci persone trans che saranno intervistate; hanno chiesto loro di tenere il diario di una settimana, invitandoli a discutere dei ritratti trans con i responsabili del programma di Channel 4. 


Testo tradotto da me.

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta