ciao

domenica 20 marzo 2011

Arcigay Milano lancia "Milano siamo anche noi"

Arcigay Milano CIG Centro di Iniziativa Gay rianima il dibattito pubblico cittadino, sempre più distratto da argomenti che poco influenzano il benessere delle persone, puntando su temi importanti quali quelli a noi cari dei diritti civili, della salute, del rispetto e dell'inclusione sociale che realmente incidono sulla felicità e la vita di chi abita la città.
 E’ partita in questi giorni la campagna "Milano siamo anche noi - cittadine e cittadini che amano Milano".

Questo progetto è formato da due iniziative complementari e convergenti:


- Da Lunedì 21 marzo inizierà un’opera di sensibilizzazione cittadina con una campagna mediatica su free-press, siti web e attraverso la distribuzione di materiale informativo sul territorio per proporre una piattaforma di atti amministrativi concreti, non dei semplici buoni propositi, che farebbero amare di più Milano, rendendola una città migliore.

- E' stato creato un social network, raggiungibile al sito: www.milanosiamoanchenoi.it .


Questo è uno spazio di aggregazione dove commentare e integrare la nostra piattaforma, proporre nuovi temi, raccontare la propria testimonianza, condividere le proprie idee per amare di più Milano.
Nei fatti, si tratta del primo social-network dei diritti civili, della laicità e sull’inclusione sociale.
Saranno organizzati degli incontri pubblici, il primo il 13 aprile prossimo, anche in occasione della competizione elettorale, ma che non si esauriranno con le elezioni e vorranno continuare con appuntamenti periodici ricorrenti.

Queste iniziative non riguardano SOLO i gay, le lesbiche, gli extracomunitari, gli stranieri, gli invalidi, i precari, le persone trans, gli anziani soli, le madri single…. ma riguardano tutti. "Milano siamo anche noi" parte dalle loro esperienze, quelle che abbiamo incontrato e che incontriamo da 27 anni di attività, per parlare del bene comune, che è di tutti i cittadini e di tutte le cittadine che vivono questa città.

"Milano siamo anche noi" vuole essere un termometro cittadino, un aggregatore civico e un laboratorio di idee permanente, un luogo d’incontro e confronto tra coloro che da troppo tempo, troppi anni sono rimasti inascoltati, per mettere in rete progetti e strategie comuni d’azione e intervento. Vuole essere nei fatti uno strumento di creazione e trasmissione di concrete politiche pubbliche.

Da lunedì 21 marzo partirà la distribuzione di 220 mila cartoline sul territorio cittadino raffiguranti sei soggetti diversi e la divulgazione di altro materiale informativo e pubblicitario via stampa e web e attraverso stand e presidi itineranti.

Per maggiori informazioni: http://www.arcigaymilano.org/siamoanchenoi/

Fonte: http://www.arcigay.it/arcigay-milano-lancia-quotmilano-siamo-anche-noiquot

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta