ciao

mercoledì 23 marzo 2011

Aggressione a Padova: vittima omosessuale picchiata e derubata

Un altro brutto crimine contro una persona omosessuale è avvenuto nei giorni scorsi a Padova, nella zona industriale, nel viale della Navigazione Interna, dove un giovane ragazzo omosessuale, che si era appartato per un incontro gay clandestino ed a pagamento, è stato selvaggiamente picchiato e derubato del portafogli da due malviventi. I fatti sono avvenuti nella notte tra giovedì e venerdì, quando il giovane ventisettenne padovano si era appartato con uno sconosciuto nella sua macchina.
Dopo aver consumato il rapporto omosessuale a pagamento, lo sconosciuto è stato raggiunto da un suo complice, che ha cominciato a picchiare il malcapitato.

Un vero e proprio pestaggio violento, terminato con il furto del portafogli, contenente cinquanta euro. Dopo il pestaggio ed il furto, la fuga. I due malviventi, che sarebbero stranieri, forse originari dell’Est, si sono dileguati, senza lasciare alcuna traccia.

Immediatamente la vittima omosessuale ha chiamato il 118 ed ha chiesto l’intervento dei soccorsi. Il ragazzo è stato condotto in ospedale per le medicazioni, ed ha denunciato tutto alle forze dell’ordine.


Vi abbraccio 

Marco Michele Caserta