ciao

venerdì 11 marzo 2011

Abusi su una trans all Opg di Aversa. Due agenti arrestati.

Due agenti di polizia penitenziaria dell’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Aversa sono stati posti agli arresti domiciliari per violenza sessuale nei confronti di una trans internata all’interno della struttura. E’ stata la stessa vittima a raccontare gli episodi, che risalgono al 2008: in varie occasioni, tra cui una perquisizione, i due agenti avrebbero chiesto rapporti sessuali orali alla trans abusando della loro autorità.

“I casi di abuso e violenza a danno delle persone trans - dichiarano Fabrizio Sorbara (Arcigay Napoli) e Loredana Rossi (ATN-Associazione Transessuali Napoli) - restano il più delle volte nascosti anche a causa della precarietà in cui vivono molte persone transessuali. Chiediamo all’autorità giudiziaria di fare piena luce sui fatti, ma alla politica e alle istituzioni di esprimere la propria condanna e solidarietà alle vittime e di impegnarsi contro violenza e intolleranza”

Arcigay e ATN rivolgono un appello al Sindaco di Aversa, Domenico Ciaramella e al presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro perché si attivino immediatamente per fare chiarezza su un abuso che scuote tutta la comunità lgbt.

Fonte: http://www.napoligaypress.it/?p=5849

E' uno schifo!!!!!!!

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta