ciao

martedì 15 febbraio 2011

SE NON ORA QUANDO?...ORA...SEMPRE!!!Ecco cosa è successo in moltissime città d'Italia.

Il 13 Febbraio si è tenuta in tutt'Italia una importantissima MANIFESTAZIONE che ha visto MILIONI DI DONNE scendere in Piazza per protestare contro una SOCIETA' MASCHILISTA e SESSISTA per eccellenza; una società in cui non vi è nessuna PARITA' DEI DIRITTI  in nessuna sfera possibile ed inimmaginabile: MEN CHE MENO IN QUELLA FEMMINILE; schiacciando, così,  la dignità delle stesse!


 
Si contano 100.000 presenze a Napoli, 60.000 Milano, 50.000 a Torino e a Palermo 10.000 in corteo; migliaia anche a Messina, Trieste, Bologna, Catania, Roma, Cosenza, Pesaro, Bari, Pescara etc. etc.. Insomma, hanno partecipato 230 città di tutta Italia e 30 comuni all'estero (da Barcellona a Lisbona, da Lione a Berlino, arrivando perfino ad Honolulu).

C'è un cartello a Milano che mi ha colpito particolarmente: "NON SONO IN VENDITA'! LA DIGNITA' NON SI BARATTA".
Nei video qui sotto ci sono molte foto di tanti striscioni e cartelli di protesta che sono passati per varie Piazze d'Italia.
Geniale davvero: "IO SONO UNA DONNA, NON SONO UNA SANTANCHE'"...frase meravigliosa. Già, la Santanchè, una donna anch'essa che difende quell'animale: sei indegna Santanchè!

Ma ci abbiamo fatto caso solo io e la mia ragazza, o anche voi avete notato che il nostro simpatico Berlusca e Mubarak hanno la stessa faccia e le stesse espressioni quando sono sopra al loro "piccolo podio" a sparare boiate!?!Mah...uhmmm...fratelli gemelli ETERO-zigoti per caso?!!Beh, probabilmente meglio "ETERO CHE GAY": proprio dei signoroni distinti con una altissima opinione delle donne ehhh...e non solo delle donne purtroppo!!!

Scusate, non sono potuto scendere in Piazza per motivi di salute della mia fidanzata, per ciò sfogo ora tutta la mia indegnazione con un pò di sano sarcasmo!!!

Eccovi gli striscioni, i cartelli, i visi e le voci di questa protesta:



Milioni di DONNE sono scese in piazza per protestare contro questo scempio, facendo particolare riferimento alle ultime nuove del nostro carissimo Premier Berlusca e le sue signorine: DIMETTITI BERLUSCA, IN CASO TE NE FOSSE RIMASTA, CONSERVATI UN POCHINO DI DIGNITA': LA STESSA CHE TOGLI TUTTI I GIORNI ALLE DONNE!!!


Signorine Berlusconi svegliatevi: comportatevi anche come  donne e non solo come delle femmine!
Prendete esempio da queste donne che sono scese in piazza senza paura e con gran coraggio per dire: basta, basta con questa "carnezzeria"!!!
E' triste e non se ne puo' piu': la dignita' non ha prezzo; perche' ricordate bene che, dopo il "caffe'", il conto poi non lo paga il vostro amato Berlusca: purtroppo lo pagate voi, in prima persona, con il vostro viso "macchiato" grazie a degli uomini senza scrupoli che non hanno nessun rispetto per tutte voi.
Non diventate loro complici, fate  vedere che oltre ad un corpo c'e' anche un cervello e una dignita'!!!

Ma io dico: certi uomini da dove credono di essere usciti?!?I "signori" si ricordassero che sono usciti dal pancino della loro MADRE!
Ecco, si ricordassero che tutte le volte che mancano di rispetto ad una donna, è come se avessero mancato di rispetto alla propria madre: una MADRE, prima di essere tale, è una DONNA!

Eccovi i volti, le voci, gli striscioni e i cartelli della PROTESTA di MOLTISSIME DONNE...e non solo; per fortuna esistono ancora uomini di un certo spessore. Uomini che non vedono le donne come oggetti sessuali, ma bensì come persone pensanti e parlanti che rispettano soprattutto perchè prima di essere DONNE sono degli ESSERI UMANI. Da uomo posso dire di esserne profondamente orgoglioso: ma purtroppo siamo ancora troppo pochi !!!

MILANO:

CREMONA:


ROMA:


NAPOLI:

CASERTA:

TORINO:

CAGLIARI:

ALGHERO:

BOLOGNA:


GENOVA...PARODIA DEL BUNGA BUNGA:

VENEZIA:

LIGURIA:

BARI:

CATANIA:

PALERMO:

FIRENZE:

PISA:

ANDRIA:

Tra l'altro stasera alle 19:40, per chi è interessato, c'è uno speciale "Donne in piazza: se non ora quando?" su SKY canale CURRENT (130).

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta