ciao

martedì 8 febbraio 2011

Quando sul dizionario online il contrario di 'gay' è ... "normale"!E di "Virgilio Parole" ne vogliamo parlare?

Ebbene sì. C’è ancora chi pensa che essere gay sia qualcosa di anormale, di diverso. Ci sono ancora sicuramente (troppe) persone che la pensano così ma, grazie alla segnalazione del nostro lettore Andrea, c’è anche un sito dove è possibile leggere il termine ‘normale’ come contrario della parola ‘gay. E non solo… ecco l’attento elenco dei sinonimi della parola gay:

“Invertito, omosessuale, pederasta, travestito, diverso, zia. Vedi anche: culatone, checca, culo, finocchio, orecchione, frocio”

Ed ecco i termini indicati e suggeriti per il contrario della parola gay:

“eterosessuale, normale”

Da quello che si legge ecco il primo pensiero: chi non è gay è normale, essere gay significa anche essere travestiti, pederasti e diversi. Se siete gay siete anche zia. E culatone (con una T sola però).


Fonte: http://www.queerblog.it/post/10291/quando-sul-dizionario-online-il-contrario-di-gay-e-normale

L'ignoranza non ha limiti, come si dice: LA MAMMA DEGLI STOLTI E' SEMPRE INCINTA PURTROPPO!!!
Fosse solo la "T" in meno il problema. Non so se c'è più da ridere o da piangere, giusto solo per il fatto che hanno inserito anche "zia" nei sinonimi -.-...uhmmm; ma per caso sta per: "ah fratè, bella zia" ahahahah!?!

Beh, per curiosità ho preso il primo Dizionario on line conosciuto che mi è capitato e ho inserito la parola "Bisessuale" per trovare dei sinonimi e dei Contrari.
Ecco cosa ne è uscito:

"Sinonimi: Bisex, Bisessuato, Ermafrodito, Monoclino" 
"Contrari: Unisessuato, Unisessuale"


Ok, va bene, non sono arrivati a quel livello; però, ragazzi miei di "Virgilio Parole", vi consiglio di fare qualche corso di recupero perchè certe cose non si possono sentire...o meglio: leggere!!!
Boh, non ho parole: che (CUL)TURA!!!

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta