ciao

martedì 15 febbraio 2011

Omofobia: Pono Moatlhodi non tollera i gay

L’omofobia è un male che purtroppo accomuna molte persone, e tra queste vi è anche Pono Moatlhodi, vice presidente della Assemblea nazionale del Botswana, che ha candidamente ammesso di non tollerare le persone appartenenti alla comunità Lgbt.
Durante un incontro organizzato per discutere sui metodi per limitare la diffusione dell’HIV all’interno delle strutture carcerarie, Moatlhodi ha dichiarato senza peli sulla lingua di non riuscire proprio a tollerare le persone omosessuali, maschi o femmine che siano. Ecco quanto riportato dal Botswana Gazette.

“Per certi versi mi sento di condividere le stesse idee del Presidente dello Zimbabwe, Robert Mugabe, che una volta descrisse le persone omosessuali come dei cani. Non mi piacciono i gay, e non li tollererò mai! Sono demoniaci, malefici”, ha dichiarato il vice presidente della Assemblea nazionale del Botswana.

Che dire? Come sempre ci troviamo di fronte all’odio immotivato nei confronti delle persone omosessuali, chissà quando tutto questo cambierà? Ma le parole di Pono Moatlhodi non finiscono qui!


“Dal momento che ci sono tante donne nel Paese, perché mai un uomo dovrebbe scegliere di stare con un altro uomo?”, ha dichiarato Pono Moatlhodi, che ha messo in mezzo anche la Bibbia. Per concludere il suo bel discorsetto, Moatlhodi afferma che dando condom ai carcerati, non si farebbe altro che ammettere che i rapporti omosessuali sono legittimi!

Fonte: http://www.gaywave.it/articolo/omofobia-pono-moatlhodi-non-tollera-i-gay/28099/

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta