ciao

mercoledì 9 febbraio 2011

Los Angeles: bimbo di sette anni dona i suoi risparmi per il matrimonio gay

Malcom è un bimbo di sette anni ed è di Los Angeles. Dopo aver sentito alla radio delle discriminazioni di cui sono vittime gay e lesbiche, ha deciso di rompere il suo salvadanaio e di offrire il contenuto – 140 dollari – a due organizzazioni senza scopo di lucro che lavorano per i diritti lgbt: Los Angeles Gay and Lesbian Center e Human Rights Campaign.
Malcom ha accampagnato la donazione con un biglietto scritto di proprio pugno:
Invio questi soldi perché non credo che sia giusto che le persone gay non ricevano un trattamento come le altre.

Il denaro era accompagnato anche da una nota della madre di Malcom che ha rilanciato la generosità del figlio proponendo di raccogliere la somma di ventisettemila euro a sostegno del matrimonio omosessuale. Il Los Angeles Gay and Lesbian Center ha accettato di buon grado la sfida e si è subito attivato per la campagna di raccolta fondi.

Ancora una volta i bambini con la loro spontaneità tappano la bocca a tanti saccenti perbenisti.

Fonte: http://www.queerblog.it/post/10305/los-angeles-bimbo-di-sette-anni-dona-i-suoi-risparmi-per-il-matrimonio-gay

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta