ciao

mercoledì 16 febbraio 2011

Londra: stickers omofobi deliminato la zona gay della città

Adesivi omofobi sono stati appiccicati nella zona est di Londra per delimitare una vera e propria “free gay zone” con tanto di scritta dai toni minacciosi: ‘Alzati e metteti in guardia. Questa è una zona franca gay. In verità Allah è severo nel castigo’.
Gli stickers invitano i clienti a disertare i negozi di quell’area per il solo fatto di essere inclusi in un territorio ad alta concentrazione omosex. Whitechapel non è nuova ad episodi di intolleranza verso il popolo lgbt, ritenuto, da sempre, altamente nocivo per la quiete della comunità islamica locale. Peter Tatchell, attivista per i diritti dei gay, ha commentato lo spiacevole episodio:

"Ci sono stati una serie di minacce e aggressioni omofobiche da parte di giovani asiatici sulle persone LGBT nell’East End negli ultimi anni. Sono stato aggredito da giovani musulmani per tre volte nei dintorni di Brick Lane. In tutti e tre gli attacchi, gli assalitori hanno gridato slogan religiosi. I miei amici musulmani che vivono in quella zona sono nervosi e ansiosi. Essi temono ripercussioni e non osano rivelare la loro sessualità".


Fonte: http://www.gayprider.com/londra-stickers-omofobi-deliminato-la-zona-gay-della-citta/

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta