ciao

sabato 19 febbraio 2011

La bandiera arcobaleno sventola sul municipio di Sidney per celebrare il Mardi Gras

Oggi sul Sidney Town Hall verrà issata, con una breve ma intensa cerimonia, la bandiera arcobaleno che sventolerà sul municipio della metropoli per tutta la durata dell’edizione 2011 del tradizionale e affollatissimo Gay and Lesbian Mardi Gras festival della città più famosa dell’Australia.
Un segno forte e chiaro dell’amministrazione locale per testimoniare con orgoglio quel senso di inclusione e diversità che contraddistingue la popolazione di Sidney, che viene considerata da più la capitale lgbt di tutto il continente aborigeno.

Il tema della manifestazione di quest’anno sarà One Step Closer To Equality e celebrerà la recente approvazione delle adozioni da parte delle coppie dello stesso sesso nello stato australiano del Nuovo Galles del Sud. Il sindaco di Sidney, Clover Moore (in foto al centro), ha spiegato l’importanza di questa ratifica, di cui va molto orgogliosa visto che ha introdotto lei il progetto legislativo in Parlamento: “Una vittoria significativa per la comunità lgbt. Riconoscere legalmente entrambi i partner adottivi come genitori è stato un importante traguardo raggiunto per la piena parità. Issare la bandiera arcobaleno è un segno importante per abbattere le barriere e promuovere l’uguaglianza e il rispetto nella nostra società“. Il Sidney Mardi Gras produce milioni di dollari di fatturato per l’economia della metropoli australiana e le istituzioni cittadine, con il loro supporto costante, assicurano un grande festival e una coinvolgente parata finale.

Fonte: http://gaymagazine.it/2011/02/18/la-bandiera-arcobaleno-sventola-sul-municipio-di-sidney-per-celebrare-il-mardi-gras/

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta