ciao

sabato 19 febbraio 2011

Aggressione omosessuale: gay vittima di omofobia

L’ennesimo caso di violenza omosessuale è avvenuto alcuni giorni fa a Camden, dove un ragazzo gay è stato violentemente picchiato all’uscita di un locale dove la vittima aveva trascorso la serata insieme ad alcuni amici. All’uscita del locale il ragazzo è stato avvicinato da un gruppo di omofobi, che gli hanno chiesto se gli piacciono gli uomini. Prudentemente la vittima aveva ignorato i ragazzi che lo importunavano, ma in breve uno dei quattro aggressori ha bloccato la vittima, mentre un altro di loro ha cominciato a prenderlo a calci e pugni.

La vittima di questa brutale aggressione è stata picchiata con un’aggressività inaudita, ed è stato lasciato inerme per strada. Ad aggravare l’aggressione, vi è stato anche l’utilizzo di un’arma contundente, che ha provocato gravi ferite nel malcapitato.

Al momento le forze dell’ordine stanno cercando i quattro responsabili di questa vergognosa aggressione, mentre la vittima si trova all’ospedale a causa delle ferite.

E’ una cosa disgustosa quella accaduta a questo, e a molti altri ragazzi colpevoli solo di essere omosessuali. Ma quando finirà tutto questo?

Fonte: http://www.gaywave.it/articolo/aggressione-omosessuale-gay-vittima-di-omofobia/28193/

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta