ciao

martedì 1 febbraio 2011

Adozioni gay: in Germania negarle è anticostituzionale

Negare a una coppia omosessuale la gioia di adottare un bambino è una cosa assolutamente anticostituzionale, perlomeno in Germania. Così ha stabilito Corte di Appello di Amburgo, che ha detto la sua in merito alla richiesta avanzata da una coppia gay unita con partnership civile.

La coppia in questione, nel 2002, aveva adottato un bimbo rumeno, ma ai due papà del piccolo era stato riconosciuto lo status di genitore. Secondo quanto stabilito dalla legge sulle unioni civili era riconosciuto solo il diritto individuale all’adozione, ma forse le cose cambieranno presto!

La Corte d’Appello di Amburgo ha stabilito che senza una reale ragione non può essere discriminata una parte della popolazione, per cui anche le coppie omosessuali devono poter liberamente adottare.

I giudici hanno anche tenuto a far capire che per un bambino, crescere in una famiglia omosessuale o eterosessuale è sostanzialmente la stessa cosa, quindi perché mai i genitori gay dovrebbero essere discriminati rispetto a quelli eterosessuali?

Come sempre non sono mancate le critiche nei confronti di una sentenza che per molte persone ha il sapore di un oltraggio da parte della Corte Costituzionale. Secondo voi da che parte sta la Chiesa in tutta questa storia?

Fonte: http://www.gaywave.it/articolo/adozioni-gay-in-germania-negarle-e-anticostituzionale/27519/

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta