ciao

venerdì 21 gennaio 2011

Rubygate - Umberto Bossi difende Silvio Berlusconi: "Pensate se agli uomini non piacessero le donne!"

Rieccoci. Dopo le parole di Gasparri e l’articolo apparso sul Giornale, mancava all’appello ancora qualche dichiarazione difensiva (per gli uomini accusati di concussione e prostituzione femminile) e dispregiativa (per i gay che, nel contesto, non c’entrano proprio nulla): quella di Umberto Bossi, impegnato a difendere Silvio Berlusconi.
E così, a pochi giorni dallo scandalo di Ruby Rubacuori, l’uomo simbolo della Lega Nord esclama:


“Berlusconi è stato massacrato dai magistrati, mai visto un Premier massacrato così. Pensate se agli uomini non piacessero le donne”

E dicci, Umberto: cosa succederebbe se agli uomini non piacessero le donne? Ci sarebbero alieni liberi di circolare? Non assisteremmo a spettacoli denigratori come questo o sarebbero ancora peggiori? Ci sarebbero esseri umani come Visitors sulla terra? Perchè purtroppo ci sono uomini a con non piacciono (sessualmente) le donne: si chiamano gay o omosessuali. So che non vengono considerati minimamente da certe fazioni politiche ma, ebbene sì, esistono. Magari un po’ più di informazione non sarebbe male. O forse, sarebbe meglio parlare di realismo…

Fonte: http://www.queerblog.it/post/10111/rubygate-umberto-bossi-difende-silvio-berlusconi-pensate-se-agli-uomini-non-piacessero-le-donne

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta