ciao

sabato 22 gennaio 2011

Gay Day. Il 21 gennaio 1977 è morto Sandro Penna

Il 21 gennaio 1977 è morto Sandro Penna, il poeta dei ragazzini romani. Così lo definisce Massimo Consoli, storico e autore di Gay Day. Secondo Wikipedia Penna è stato il vero e unico autore a contrapporsi alla poetica di Montale. Qui trovate il bellissimo profilo tracciato da Mario Cirrito per Queerblog. Penna, a proposito della sua omosessualità, scrive:

“Il problema sessuale
prende tutta la mia vita.
Sarà un bene o sarà un male
mi domando ad ogni uscita”.

Penna non si è posto solo delle domande. Il poeta ha condiviso con i propri lettori i suoi amori:

“Piove sulla città. Piove sul campo
ove incontrai, nel sole, il lieto amico.
Ei, nell’età gentile, ha il cuore vago.
E a me certo non pensa. Ma innocenti
peccati in me la pioggia riaccende”.

Sempre il 21 gennaio, ma del 1988, il cancelliere della Pretura di Roma riconosce l’unione more uxorio, così si chiamavano all’epoca le coppie di fatto, tra Doriano Galli e Pino Cavallo. Grazie a questo riconoscimento i due hanno potuto partecipare ad un bando per l’assegnazione di una casa.
Fonte: http://www.queerblog.it/post/10108/gay-day-il-21-gennaio-e-morto-sandro-penna

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta