ciao

mercoledì 12 gennaio 2011

Gareth Thomas: “Ho tentato il suicidio”

L’atleta dichiaratamente omosessuale Gareth Thomas, che con il suo coming out ha voluto dare un esempio a tutti i giovani omosessuali che non trovano il coraggio per dichiararsi apertamente, nei giorni scorsi ha rivelato un fatto sconcertante della sua vita. In un video il famoso giocatore di rugby ha rivelato di aver davvero iniziato a vivere dopo aver tentato invano di togliersi la vita.

Come molti altri giovani omosessuali, anche Thomas Gareth si è ritrovato a pensare che di fronte all’intolleranza da parte della gente, il suicidio potesse essere una delle strade da scegliere.


“Un giorno mi sono seduto oltre la mia piscina con le gambe a penzoloni, bottiglia di vodka in una mano, cercando di trovare la forza e il coraggio di cadere in acqua. Chiudere gli occhi e non svegliarmi più. Ogni giorno sono sempre più vicino al bordo sperando che non ci sia mai una raffica di vento che mi spinga oltre il limite. Così mi sono reso conto, che se non ho potuto farlo, se non potevo morire, dovevo ricominciare a vivere come un nuovo inizio”.

Il resto è storia. Gareth, la cui storia sarà presto interpretata dall’attore Mickey Rourke, ha fatto del suo coming out un momento importante, che gli ha cambiato la vita, ed ha anche un po’ cambiato il mondo dello sport. Ecco il video del racconto di Gareth Thomas.



Fonte: http://www.gaywave.it/articolo/gareth-thomas-ho-tentato-il-suicidio/26633/

Grande esempio di forza e coraggio!
La vita, quando meno ce lo si aspetta, ha in riservo per noi anche uno spiraglio di luce, oltre al buio che ci può circondare momentaneamente: poi sta a noi spalancare la porta oppure no!!!
Credo che quando si arriva a toccare il fondo, più in basso di così non si può andare: si può solo risalire!!!

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta