ciao

sabato 15 gennaio 2011

Benedetto XVI difende la famiglia tradizionale: “il si alle unioni di fatto penalizza i legami stabili”. Che bell'augurio di inizio anno!

Approvare forme di unione che snaturano l’essenza e il fine della famiglia, finisce per penalizzare quanti, non senza fatica, si impegnano a vivere legami affettivi stabili, giuridicamente garantiti e pubblicamente riconosciuti’. Lo ha detto il Papa ricevendo gli amministratori di Roma e del Lazio, con il sindaco Alemanno e i presidenti Zingaretti e Polverini, per il tradizionale scambio di auguri di inizio d’anno.

Fonte: http://gaynews24.com/?p=18248

Abbiamo proprio l'onore di avere un bel Papa offensivo e presuntuoso all'ennesima potenza: "snaturano l’essenza e il fine della famiglia ".
Legami affettivi stabili?
Perché, 2 gay non possono avere anch'essi un legame affettivo stabile?Ahhh già, la loro unione non è naturale: non ho parole!

Non si dovrebbe nemmeno arrivare a chiedere che diventino legami riconosciuti; in quanto legami affettivi dovrebbero già esserlo nella nostra era, dato che dovrebbe essere epoca più evoluta e sviluppata non solo fisicamente ma anche culturalmente!!!

Siamo alle solite Papa: esseri umani di serie A ed esseri umani di serie B, ma mi faccia il piacere!!!

Che begli auguri di inizio d'anno Papa, grazie: iniziamo proprio benone!!!!!!!
Vi abbraccio

Marco Michele Caserta