ciao

lunedì 27 dicembre 2010

Serbia. Violenze al Gay Pride: incriminato ultranazionalista.

La procura serba ha oggi incriminato il leader ultranazionalista Mladen Obradovic in relazione ai violenti disordini avvenuti a Belgrado in occasione del Gay Pride del 10 ottobre scorso. Lo riferisce l’agenzia 
Tanjug.L’uomo, che è a capo di un gruppo denominato Obraz, era stato arrestato assieme a altre 250 persone dopo gli scontri con le forze dell’ordine che avevano provocato 150 feriti. Se nel processo verrà riconosciuto colpevole rischia una condanna a 15 anni di carcere. Secondo la Tanjug, con Obradovic sono stati incriminati altri esponenti di Obraz.

Fonte: http://gaynews24.com/?p=17813

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta