ciao

mercoledì 22 dicembre 2010

Onu. In risoluzione su minoranze Usa ottengono inserimento anche le azioni contro le persone Lgbtq.

L’Onu ha approvato una risoluzione che condanna la discriminazione contro le minoranze e vi ha incluso le azioni violente contro i gay. Si tratta di “un messaggio chiaro” a chi non vuole capire che i diritti umani riguardano anche l’orientamento sessuale degli individui, ha detto Susan Rice, ambasciatore americano al Palazzo di Vetro.
Sono stati proprio gli Stati Uniti a spingere per l’inserimento di questo spetto nella risoluzione, dopo che essa era stata privata di un riferimento alle condizioni dei gay da paesi come l’Arabia Saudita. A favore della risoluzione hanno votati 93 paesi, 55 si sono opposti, e 27 si sono astenuti.


Bella vittoria!!!!!!

Vi abbraccio

Marco Michele Caserta