ciao

mercoledì 17 novembre 2010

Arte: Aspettando Judith... Drag King si nasce o si diventa? 28 Novembre 2010...

Pochi giorni prima della presentazione di Maschilità senza uomini, prima traduzione italiana dell'opera di "Judith Halberstam", teorica degli studi queer, famosa per aver ideato il concetto di female masculinity, "maschilità femminile" il Circolo Maurice presenta "Drag King si nasce o si diventa?".

Un laboratorio condotto da Roberta Padovano e Regula Idea Wagner rivolto alle donne che intendono sperimentare individualmente e in gruppo il dragkinging, la pratica e l'arte con cui le donne si travestono da uomini costruendo una rappresentazione del maschile.

Se il genere è una costruzione sociale e culturale cosa c'è di meglio per indagarlo che smontarlo e rimontarlo?
partendo da sè, dalla propria costruzione della femminilità si procederà alla costruzione di un personaggio/identità di genere maschile.
Miguel Kosè e Valentino aiuteranno le partecipanti nella trasformazione: farsi la peluria sul viso, imparare a camminare, sedersi, mangiare, bere, guardare, ridere, etc... "da uomini".

Un laboratorio di Drag King è un'intensa esperienza di ascolto, di conoscenza e di intimità tra sé e sé e con le altre donne.

Il laboratorio si svolgerà nella giornata di domenica 28 novembre dalle ore 10 alle ore 19, il costo del laboratorio, comprensivo di iscrizione, materiali e pranzo è di 40 euro a testa. Il ricavato è destinato interamente all’autofinanziamento del Circolo Maurice. Il numero massimo è di 12 partecipanti.

Le partecipanti sono invitate a portare un materassino o una coperta, e i vestiti per il proprio King.
Sono anche molto graditi maglie/camicie/pantaloni/cravatte/scarpe/calzette/scarpone etc che mescoleremo e metteremo a disposizione di tutte per costruire i nostri personaggi.

DataLuogoPer informazioni
28 Novembre, 2010 - 10:00 - 19:00
Circolo Maurice
Via Stampatori 10
Roberta 3496111169 lija@libero.it
regula 3481022708 ideabatteria@gmail.com

Fonte: http://www.mauriceglbt.org/drupal/node/866

Iniziativa interessante.

Vi abbraccio
Marco Michele Caserta